Rapporto sul mercato immobiliare - Aprile

Questa primavera possiamo riferire su diversi indicatori positivi per le vendite di immobili, anche se le condizioni insolite prevalenti l'anno scorso rendono quasi impossibili i confronti annuali.

Nell'arco di dieci anni, tra il 2010 e il quarto trimestre del 2020, i prezzi delle case sono aumentati di oltre il 40% in Portogallo. Questo scenario di crescita si è verificato anche nel mercato degli affitti, con l'importo addebitato dai proprietari agli inquilini che ha sparato di oltre il 20%. Queste cifre sono molto più alte di quelle osservate nella media dei paesi dell'Unione europea (UE) e della zona euro, secondo i dati diffusi giovedì scorso (8 aprile 2021) da Eurostat.

"Confrontando il quarto trimestre del 2020 con il 2010, sembra che i prezzi delle abitazioni siano aumentati più degli affitti in 18 Stati membri dell'UE", conclude l'ufficio statistico europeo, sottolineando che "i prezzi delle case sono aumentati in 23 Stati membri e sono diminuiti in quattro".

Inoltre, il Portogallo ha registrato il 12° aumento maggiore, con il listino guidato dall'Estonia (+ 112,8%). Lussemburgo (+ 99,8%), Ungheria (+ 90,6%), Lettonia (+ 85,6%) e Austria (+ 81,4%) Questi completano i primi cinque. I cali maggiori - e unici - si sono registrato in Grecia (-28,1%), Italia (-15,2%), Spagna (-5,2%) e Cipro (-3,4%).

Per quanto riguarda gli affitti e tenendo conto dello stesso scenario di tempo, il quarto trimestre del 2020 con il 2010, Eurostat osserva che "i prezzi sono aumentati in 25 Stati membri e sono diminuiti in due".

Anche in questo caso il Portogallo ha registrato il 12° aumento maggiore. Gli aumenti maggiori delle tariffe mensili applicate agli inquilini si sono verificati in Estonia (+ 143,5%), Lituania (+ 109,2%) e l'Irlanda (+ 61,8%), che occupano i primi tre posti sul podio in questo ordine. Le uniche due diminuzioni degli affitti sono state in Grecia (-25,2%) e Cipro (-4,1%).

Nel primo trimestre dell'anno, i prezzi delle case hanno continuato la loro tendenza al rialzo, con il prezzo medio di vendita degli immobili residenziali in Portogallo che è balzata di quasi il 18%. I prezzi rimangono forti in parte a causa della mancanza di nuove inserzioni. Molte proprietà, di conseguenza, vengono vendute al prezzo pieno chiesto.

Per saperne di più sull'investimento in proprietà in Portogallo, contatta il nostro team amichevole e ben informato su info@portugalproperty.com o chiamaci: +351 308 800 878 o 0800 014 8201 gratuito dal Regno Unito.

Pubblicato in: Notizie sul sito / Proprietà in vendita in Portogallo / La vita portoghese / Portogallo Proprietà / Notizie e aggiornamenti