Il Portogallo stabilisce nuove norme in materia di immigrazione

Portugal Establishes New Immigration Regulations

I cittadini stranieri che desiderano entrare e risiedere in Portogallo troveranno nuove normative in vigore a partire dal 9 ottobre 2012. Una nuova legge sull'immigrazione pubblicata il 9 agosto cambierà molte politiche attuali.

Un risultato del cambiamento è una definizione più definizione per quanto riguarda le leggi e i benefici derivanti da operazioni e azioni di investimento da fonti interne ed esterne.

La nuova legislazione ha chiarito una serie di concetti giuridici vaghi, che hanno lasciato in precedenza una grande latitudine in materia di conformità. Questo, a sua volta, rende più facile per chiunque sia coinvolto nel processo di immigrazione identificare i passi e gli standard adeguati.

Ridefinite e allineate agli obiettivi nazionali, le nuove leggi sono ancora favorevoli a incoraggiare gli investitori esterni a prendere in considerazione il Portogallo. Più facili da comprendere e dettagliate a lungo, le linee guida affrontano lo status giuridico di quei cittadini stranieri che elencano un paese di origine non dell'Unione europea e la sua pertinenza.

Prima dell'approvata questa legislazione, a quelli identificati come cittadini dei paesi di origine dell'Unione europea venivano concessi diritti di residenza sulla base di determinate linee guida di investimento. I cittadini di paesi terzi che tentavano la residenza in base alle stesse leggi erano soggetti a vaghe norme. A partire da ottobre 2012, l'acquisizione di un bene immovebile Portogallo dà diritto a tali persone a un titolo di residenza.

Tre metodi di investimento pertinenti ben definiti garantiranno la legalizzazione ai cittadini stranieri provenienti da paesi di origine che non sono membri dell'Unione europea:

1. Produrre un'operazione di investimento con un periodo operativo di almeno cinque anni e un importo minimo di acquisizione di 500.000 euro.
2. Trasferire almeno 1 milione di euro in Portogallo.
3. Incorporare un'azienda con almeno 30 nuove posizioni lavorative.

Il Ministero degli Affari Interni e il Ministero degli Affari Esteri sono incaricati di regolamentare le opzioni di cui sopra. Eventuali preoccupazioni, questioni o questioni di conformità saranno risolte con una decisione congiunta di questi due ministeri.


http://www.portugalproperty.com - proprietà in Portogallo con la più grande agenzia immobiliare del Portogallo - Se amate il Portogallo amerete Portogallo Proprietà. Contatta il team via e-mail all'indirizzo: info@portugalproperty.com o chiama gratis ora al numero 44 (0) 800 014 8201

Pubblicato in: Viaggio / Tassazione / La vita portoghese / Notizie e aggiornamenti