Una coltre di neve?

Almond tree

Fuggi dai mesi invernali e vieni in Algarve dove le temperature sono attualmente intorno al 18'C!

Quando si cammina per la campagna dell'Algarve in questo periodo dell'anno, non si può mancare di vedere le belle attrazioni dei mandorli con i loro delicati fiori bianchi che portano la regione alla vita; pittura spruzzi di colore ovunque.

I mandorli fioriscono per tutto febbraio e marzo. Le mandorle sono ovunque qui - con enormi tini di noci in vendita in ogni mercato e dolci colorati a base di mandorle nelle pasticcerie e nei caffè. Ma poiché la maggior parte delle persone si dirigono verso l'Algarve per le sue spiagge in estate, si perdono la bellezza mozzafiato della finta 'neve' illuminata dal caldo sole.

Ma perché ci sono così tanti mandorli qui?

La leggenda narra che quando l'Algarve era ancora chiamato Al-Gharb e governato dai Mori, un giovane re, Ibn-Almundim, si innamorò di una principessa nordica dagli occhi azzurri dai capelli dorati, Gilda. Si sposarono, fecero la loro casa nel Palazzo Varandas a Silves e il re l'amava molto. Ma a poco a poco, col passare del giorno, divenne più depressa e sospirò e versava lacrime di desiderio per la sua patria. Il re giurò di scoprire come poteva curare la sua tristezza e, secondo la storia, un anziano gli disse che la principessa nordica gli mancava vedere la neve che era così abituata nel suo paese d'origine. Il re ordinò che migliaia di mandorli fossero piantati fuori dal palazzo in modo che quando erano in fiore, guardasse fuori dalla sua finestra e vedesse il paesaggio coperto da una coperta di petali bianchi, dando l'aspetto di neve appena caduta. La principessa fu guarita dalla sua tristezza quasi immediatamente.

Pubblicato in: Notizie sul sito / La vita portoghese / Portogallo Proprietà / Notizie e aggiornamenti / Guida al Portogallo